IlesaSpa

Vai ai contenuti

Menu principale:

Spingitubo

La tecnica consiste nella realizzazione di microgallerie scavate a fronte aperto

Inizialmente si posiziona l’attrezzatura di spinta, costituita da martinetti idraulici e dallo scudo di testata completo di attrezzi per lo scavo, pistoncini direzionali, laser autolivellante per il controllo planoaltimetrico.
Esegue la spinta dello scudo e delle tubazioni man mano che si procede con lo scavo sul fronte. Durante la spinta viene continuamente monitorata la pressione, lo scavo sul fronte per evitare sovra escavazioni, la deviazione verticale ed orizzontale (eventuali correzioni possono essere effettuate operando sullo scudo di testata con pistoncini direzionali), la lunghezza progressiva d’infissione, la consistenza e tipologia del materiale scavato.
Alla fine dell’attraversamento viene recuperato lo scudo di testata dal pozzo di arrivo.


Torna ai contenuti | Torna al menu